Tecnologie esponenziali: opportunità e impatti

19,90 

Descrizione

Viviamo in un mondo di grandi trasformazioni, che avvengono in maniera velocissima e che in alcuni casi sono fortemente influenzati dalle tecnologie. Conoscerle ci mette nelle condizioni di comprendere i linguaggi dell’ambiente in cui viviamo, di governare e indirizzare i cambiamenti che ci aspettano e di fare delle scelte più consapevoli rispetto al nostro futuro.
Dalle tecnologie esponenziali all’Intelligenza Artificiale, dalle biotecnologie all’esplorazione dello spazio, gli avanzamenti scientifici in tutti i diversi settori rappresentano il motore dei grandi cambiamenti che andranno a delineare la società del futuro.

Informazioni aggiuntive

Durata (ore)

7

Frequenza necessaria (ore)

7

Ambiti

Conoscenza e rispetto della realta' naturale e ambientale, Sviluppo della cultura digitale ed educazione ai media, Cittadinanza attiva e legalita'

Destinatari

Docenti scuola secondaria I grado, Docenti scuola secondaria II grado

Modalità di erogazione

E-learning

Tipologia verifiche finali

Test a risposta multipla

Direttore responsabile

Cristina Pozzi

Contatti

formazionedocenti@treccanifutura.it

Programma

  • Tecnologie esponenziali: viviamo in un mondo di grandi trasformazioni, che avvengono in maniera velocissima e che in alcuni casi sono fortemente influenzati dalle tecnologie. Conoscerle ci mette nelle condizioni di comprendere i linguaggi dell’ambiente in cui viviamo, di governare e indirizzare i cambiamenti che ci aspettano e di fare delle scelte più consapevoli rispetto al nostro futuro.
  • Intelligenza artificiale: l’Intelligenza artificiale sta acquisendo un ruolo sempre più importante nel mondo in cui viviamo. Qualcuno ha paragonato la trasformazione che questa disciplina sta portando nel nostro modo di lavorare e di vivere a quella causata dall’introduzione dell’elettricità: un cambiamento trasversale che sta modificando la nostra società e le nostre vite.
    Oggi è fondamentale scoprire l’Intelligenza artificiale e imparare a conoscerne il linguaggio.
  • Biotecnologie e bioetica: le biotecnologie possono costituire un argomento di discussione aperta e di profonda riflessione all’interno della scuola. Gli ambiti di applicazione delle biotecnologie sono tantissimi e gli impatti sociali delle scelte che stiamo facendo oggi su come utilizzarle sono molto grandi, soprattutto per quel che riguarda la sfida della tutela dell’ambiente.
    Le biotecnologie e gli avanzamenti scientifici in tutti i diversi settori, infatti, rappresentano il motore dei grandi cambiamenti che andranno a delineare la società del futuro.
  • Esplorazione spaziale: dai primi timidi voli fino all’arrivo dell’uomo sulla Luna e oltre. Perché è importante parlare oggi di esplorazione spaziale?
    L’epoca in cui stiamo vivendo presenta una nuova corsa allo spazio: sono sempre di più, infatti, gli imprenditori che trovano nell’esplorazione dello spazio un nuovo settore in cui fare impresa e inseguire guadagni. Per raggiungere questi obiettivi è necessario fare tantissima innovazione: molte tecnologie trovano nello spazio nuova linfa e avranno ricadute anche sulla nostra società, andando a portare nuovo benessere nella vita di tutti i giorni.
    L’introduzione di questi temi a scuola può avvicinare studenti e studentesse alle tematiche STEM e aprire nuove frontiere nel mondo del lavoro.

Obiettivi e competenze

Obiettivi

  • Proporre strumenti per interpretare le trasformazioni ambientali e i cambiamenti della nostra società;
  • promuovere la conoscenza della storia dell’esplorazione spaziale e delle tecnologie ad essa legate;
  • fornire gli strumenti per progettare un percorso didattico sul tema dell’esplorazione spaziale;
  • promuovere l’innovazione didattica attraverso l’utilizzo delle tecnologie del digitale e di metodologie innovative che migliorino l’attenzione e il coinvolgimento;
  • promuovere lo sviluppo di conoscenze e abilità per la progettazione di attività didattiche di discussione sull’Intelligenza artificiale;
  • fornire gli strumenti per introdurre in classe degli esercizi basati sull’Intelligenza artificiale, guidando gli studenti in processi di ragionamento innovativi e creativi;
  • promuovere la conoscenza delle biotecnologie e dei loro principali ambiti di applicazione;
  • fornire gli strumenti per progettare un percorso didattico di Biotecnologie e Bioetica;
  • favorire la promozione di un ruolo attivo da parte degli studenti all’interno del processo di apprendimento;
  • favorire lo sviluppo di competenze trasversali.

Mappatura delle competenze

  • Acquisire conoscenze teoriche sulle tecnologie esponenziali, sull’Intelligenza artificiale e sui suoi linguaggi, sulle biotecnologie e le loro applicazioni, sull’esplorazione spaziale e sulle tecnologie ad essa legate;
  • conoscere i rischi e le opportunità legate all’applicazione delle biotecnologie;
  • conoscere i rischi e le opportunità legate all’utilizzo di applicazioni di Intelligenza artificiale e in particolare del machine learning;
  • acquisire conoscenze sulle potenzialità dell’Intelligenza artificiale per migliorare le nostre vite;
  • saper creare nuovi materiali didattici multimediali;
  • acquisire conoscenze su metodi e approcci didattici per un apprendimento attivo;
  • saper progettare attività innovative ed efficaci da proporre alla classe, basate sul gioco e sul progetto.

Docenti

  • Cristina Pozzi, Board Member, COO ed Head of Contents di Treccani Futura – Scarica il CV
  • Alberto Laratro, Docente Treccani Futura – Scarica il CV
  • Thomas Ducato, Docente Treccani Futura – Scarica il CV
  • Emanuela Girardi, Fondatrice di Pop AI
  • Francesco Nori, Head of Robotics Lab in DeepMind
  • Massimo Chiriatti, CTO Blockchain & Digital Currencies in IBM

Acquisto con Carta del docente

Per acquistare un corso InPratica di Treccani Futura con la Carta del docente è necessario fare i seguenti passaggi:

  1. Generare un buono attraverso la piattaforma Carta del docente – https://cartadeldocente.istruzione.it/ – con le seguenti caratteristiche:
  • tipologia di esercizio/ente: Fisico,
  • ambito: “Libri e testi (anche in formato digitale)”,
  • bene o servizio: “Libri”,
  • indicare l’importo del buono, corrispondente al valore del corso scelto,
  1. Inserire il buono docente ottenuto in fase di acquisto, indicando “Buono docente” come modalità di pagamento

Se la generazione del buono docente dovesse dare alcuni problemi vi consigliamo di ripetere il processo con un altro browser.

In caso di problemi o necessità potete contattarci qui.